Poker Italiano

Poker Italiano

Benvenuti su Poker Italiano: ci sono due tipi di poker a basso limite, amati dai giocatori principianti. Sono il Seven-Card Stud e il Limit Texas Hold 'em. Io ho scelto di imparare come giocare a Texas Hold'em. Le regole del gioco sono abbastanza semplici. Le puntate seguono una struttura, e il limite più basso di scommessa che troverete nella maggior parte dei casinò è di 3/6 euro. Questo significa che la puntata minima è di tre euro durante i primi due giri di puntate, e di sei euro negli ultimi due. Il Texas Hold 'em prevede al massimo undici giocatori contemporaneamente.

Per identificare il mazziere secondo le regole del poker online viene utilizzato un disco, che dopo ogni mano ruota verso sinistra. Per cominciare una nuova mano è necessario fare due puntate prima di distribuire le carte, i cosiddetti "bui". La persona immediatamente a sinistra del mazziere deve fare "buio", mettendo più o meno la metà della puntata minima. Il giocatore alla sinistra del buio fa il "controbuio", che è uguale alla puntata minima; in questo caso sarebbe di tre euro. Gli altri giocatori non devono puntare nulla per iniziare la mano. Dopo aver messo le quote dei bui, ad ogni persona vengono distribuite due carte coperte, a partire dal giocatore che ha fatto buio, fino al mazziere.

Il primo giro di scommesse inizia con il giocatore alla sinistra del controbuio, che può mettere o tre euro per "vedere" il buio, oppure sei per vedere il controbuio; in alternativa, si può anche passare la mano. Il processo va avanti per tutto il tavolo, fino ad arrivare al giocatore che ha fatto buio. Se nessuno ha rilanciato, il mazziere gli chiederà se sta bene così. Il giocatore ha l'opzione di decidere se rilanciare o fare "check". Se dice check, vuol dire che non deve puntare ulteriore denaro.

Ci possono essere fino a tre rilanci per ogni giro di puntate. Tre carte vengono quindi distribuite e girate al centro del tavolo. Questa fase si chiama "flop". Le carte in comune possono essere utilizzate da tutti i giocatori. Inizia quindi un altro giro di puntate, con il primo giocatore attivo alla sinistra del mazziere.

Dopo questo turno il mazziere brucia un'altra carta e ne pone una scoperta al centro del tavolo. Ciò è talvolta indicato come "turn". Quando il giro viene completato, il mazziere brucia un'altra carta e serve l'ultima carta scoperta, la quinta. Con questo round, chiamato "river" o Fifth Street, inizia la fase finale di scommesse, dove la puntata minima è di sei euro. Per determinare il vincitore i giocatori possono usare qualsiasi combinazione tra le loro due carte coperte e le cinque carte sul tavolo, per formare il punteggio più alto con cinque carte. In alcuni rari casi, la mano migliore sarà quella formata dalle cinque carte sul tavolo. In questo caso i giocatori rimasti si dividono il piatto. Segui i consigli di Poker italiano e vincerai sicuramente, ti consigliamo però di calcolare sempre i soldi che ti puoi permettere di spendere prima di rischiare di perdere delle quantità troppo elevate.

CASINÒ BONUS

Giochi di casinò